Essere e avere – Condizionale

Il condizionale semplice si usa per:– esprimere un desiderio realizzabile → es: Mi piacerebbe mangiare un gelato!– chiedere gentilmente → es: Mi daresti una penna, per favore?– esprimere un’opinione, un’ipotesi o una notizia non sicura → es: Secondo me, in un altro negozio pagheresti di meno. Il verbo essere: (io) sarei(tu) saresti(lui/lei) sarebbe(noi) saremmo(voi) sareste(loro) sarebbero Il verbo avere: (io) avrei(tu) avresti(lui/lei) avrebbe(noi) …

I verbi irregolari – Futuro

I verbi irregolari sono verbi che non hanno una regola nella loro formazione. I verbi sono irregolari soprattutto al: presente – futuro – condizionale – participio passato I verbi non sono sempre irregolari con tutti i tempi, a volte sono irregolari al presente e regolari al futuro ecc… Vediamo i verbi irregolari più importanti. ANDARE(io) andrò(tu) andrai(lui/lei) andrà(noi) andremo(voi) andrete(loro) andranno VENIRE(io) verrò(tu) verrai(lui/lei) verrà(noi) verremo(voi) …

Verbi regolari (-are, -ere, -ire) – Futuro

Il futuro si usa per:– Per fare progetti → es: Quest’estate andremo al mare!– Per fare previsioni → es: Secondo me, Giuseppe andrà in prigione.– Per fare ipotesi sul presente → es: E’ tardi? Saranno le sei e mezza, credo.– Per fare promesse → es: Non ti offenderò più, giuro! Verbo in -are: parlare (io)parl-erò(tu) parl-erai(lui/lei) parl-erà(noi) parl-eremo(voi) parl-erete(loro) parl-eranno Verbo in -ere: leggere (io) legg-erò(tu) legg-erai(lui/lei) legg-erà(noi) …

Verbi essere e avere – Futuro

Il futuro si usa per:– Per fare progetti → es: Quest’estate andremo al mare!– Per fare previsioni → es: Secondo me, Giuseppe andrà in prigione.– Per fare ipotesi sul presente → es: E’ tardi? Saranno le sei e mezza, credo.– Per fare promesse → es: Non ti offenderò più, giuro! Il verbo essere: (io) sarò(tu) sarai(lui/lei) sarà(noi) saremo(voi) sarete(loro) saranno Il verbo avere: (io) avrò(tu) avrai(lui/lei) avrà(noi) avremo(voi) …

Verbi modali – Differenze tra imperfetto e passato prossimo

I verbi modali o servili (dovere, potere e volere) hanno una sfumatura diversa con l’imperfetto e con il passato prossimo. Con il passato prossimo il risultato è certo.es:– Ieri sono dovuto andare a fare la spesa → Avevo una necessità e ho fatto la spesa.– Abbiamo potuto comprare una nuova auto → Avevamo una possibilità e abbiamo comprato un’auto.– Hanno voluto mangiare la pizza → …

Imperfetto e passato prossimo – Usi e differenze

Il passato prossimo e l’imperfetto sono due tempi che descrivono un’azione passata, ma con sfumature molto diverse. Per esprimere un’azione passata abituale – ripetuta si usa il tempo imperfetto:– Normalmente uscivo di casa alle 7.00 del mattino.– Qualche anno fa Enrico mangiava di meno.– Prendevamo l’autobus tutti i giorni. Per esprimere un’azione in un momento preciso …

Verbi regolari (-are, -ere, -ire) – Imperfetto

Ecco l’imperfetto dei verbi essere e avere. L’imperfetto si usa:– Per esprimere un’azione passata abituale – ripetuta– Per esprimere un’azione in un momento preciso che non si è conclusa Ecco l’imperfetto dei verbi regolari in:–are–ere–ire Verbo in -are: parlare parl –avoparl –aviparl –avaparl –avamoparl –avateparl –avano Verbo in -ere: leggere legg –evolegg –evilegg –evalegg –evamolegg –evatelegg –evano Verbo in -ire: …

Verbi essere e avere – Imperfetto

Ecco l’imperfetto dei verbi essere e avere. L’imperfetto si usa:– Per esprimere un’azione passata abituale – ripetuta– Per esprimere un’azione in un momento preciso che non si è conclusa Il verbo essere: (io) ero(tu) eri(lui/lei) era(noi) eravamo(voi) eravate(loro) erano Il verbo avere: (io) avevo(tu) avevi(lui/lei) aveva(noi) avevamo(voi) avevate(loro) avevano Vedi anche: – Imperfetto e passato prossimo (Usi e differenze)– Passato prossimo dei …

Essere e stare

Essere e stare sono due verbi che creano confusione. In alcuni casi hanno usi simili ma con sfumature diverse e, inoltre, hanno lo stesso participio passato: stato. Essere Essere si usa per esprimere l’esistenza e l’essenza, cioè esprime la qualità o la condizione di un oggetto o una persona. Le qualità o le condizioni possono essere permanenti o temporanee.Normalmente con il verbo essere si usa …

Preposizioni di luogo

Le preposizioni sono parole che mettono in relazioni due parti della frase.Le preposizioni di luogo sono: A, IN, DA, SU, PER. Asi usa con: – nomi di cittàes:→ sono a Roma→ vado a Milano→ vivo a Vienna  – nomi di isole piccolees:→  vivo a Ponza (ma con ISOLA si dice: sull’isola di Ponza)→  vado a Ventotene (ma con ISOLA si dice sull’isola …